Array ( [hide_title] => 1 [hide_tagline] => 1 [logo] => [inline_logo_site_branding] => 1 [retina_logo] => [logo_width] => 420 [top_bar_width] => full [top_bar_inner_width] => contained [top_bar_alignment] => right [container_width] => 1470 [container_alignment] => boxes [header_layout_setting] => contained-header [header_inner_width] => contained [nav_alignment_setting] => left [header_alignment_setting] => left [nav_layout_setting] => fluid-nav [nav_inner_width] => contained [nav_position_setting] => nav-below-header [nav_drop_point] => [nav_dropdown_type] => hover [nav_dropdown_direction] => right [nav_search] => disable [content_layout_setting] => one-container [layout_setting] => no-sidebar [blog_layout_setting] => right-sidebar [single_layout_setting] => right-sidebar [post_content] => excerpt [footer_layout_setting] => fluid-footer [footer_inner_width] => contained [footer_widget_setting] => 1 [footer_bar_alignment] => right [back_to_top] => enable [background_color] => #009800 [text_color] => #3a3a3a [link_color] => #555555 [link_color_hover] => #000000 [link_color_visited] => [font_awesome_essentials] => 1 [icons] => font [combine_css] => 1 [dynamic_css_cache] => 1 [font_body] => Roboto [nav_is_fixed] => 1 [structure] => floats [header_text_color] => #3a3a3a [header_link_color] => #3a3a3a [navigation_background_color] => #222222 [navigation_text_color] => #ffffff [navigation_background_hover_color] => #3f3f3f [navigation_text_hover_color] => #ffffff [navigation_background_current_color] => #3f3f3f [navigation_text_current_color] => #ffffff [subnavigation_background_color] => #3f3f3f [subnavigation_text_color] => #ffffff [subnavigation_background_hover_color] => #4f4f4f [subnavigation_text_hover_color] => #ffffff [subnavigation_background_current_color] => #4f4f4f [subnavigation_text_current_color] => #ffffff [sidebar_widget_title_color] => #000000 [site_title_font_size] => 45 [mobile_site_title_font_size] => 30 [form_button_background_color] => #666666 [form_button_background_color_hover] => #3f3f3f [footer_background_color] => #222222 [footer_link_hover_color] => #606060 [entry_meta_link_color] => #595959 [entry_meta_link_color_hover] => #1e73be [blog_post_title_color] => [blog_post_title_hover_color] => [heading_1_font_size] => 40 [mobile_heading_1_font_size] => 30 [heading_1_weight] => 300 [heading_2_font_size] => 30 [mobile_heading_2_font_size] => 25 [heading_2_weight] => 300 [heading_3_font_size] => 20 [mobile_heading_3_font_size] => [heading_4_font_size] => [mobile_heading_4_font_size] => [heading_5_font_size] => [mobile_heading_5_font_size] => [font_heading_1] => Lato [font_heading_2] => Lato [font_heading_3] => Lato )

Domande dei lettori: posso assorbire il CBD attraverso il mio ombelico, noto anche come metodo Pechoti?

Il metodo Pechoti è la frase usata per descrivere l’idea che noi umani * potremmo * essere in grado di assorbire i componenti attivi di oli come l’olio di CBD attraverso il nostro ombelico. Il metodo Pechoti Il metodo Pechoti deriva da metodi di rilassamento ayurvedici che prevedono l’applicazione di un olio terapeutico all’interno e … Leggi tutto

Uno studio britannico mostra che il CBD migliora significativamente il flusso sanguigno all’ippocampo per la memoria e l’apprendimento

Una singola dose di CBD ha migliorato il flusso sanguigno nella regione del cervello responsabile della memoria e dell’apprendimento, ha rivelato un recente studio britannico. I ricercatori dell’University College di Londra (UCL) hanno scoperto che il CBD aumenta il flusso sanguigno all’ippocampo. La ricerca potrebbe portare a terapie migliori per le persone con condizioni che … Leggi tutto

La maggior parte dei prodotti CBD in vendita negli Stati Uniti contiene la quantità di CBD pubblicizzata, lo studio mostra

L’industria statunitense del CBD è più trasparente che mai, secondo un nuovo rapporto. Lo studio peer-reviewed di LeafReport.com ha analizzato 37 prodotti di una serie di aziende di CBD. Dei prodotti testati, 27 (73%) contenevano una quantità di CBD entro il 10% della quantità pubblicizzata. Tuttavia, il 13% dei prodotti differiva del 30% rispetto ai … Leggi tutto

La sperimentazione sulla cannabis medica nel Regno Unito è stata la prima a reclutare il bambino

cannabis contro le dipendenze

Un bambino, nato in un ospedale di Norwich a marzo, è diventato il primo bambino a prendere parte a una sperimentazione sulla cannabis medica. Lo studio valuterà se i farmaci derivati dalla cannabis potrebbero ridurre il rischio di lesioni cerebrali a seguito di convulsioni. I ricercatori coinvolti nello studio hanno affermato che, se si registrano … Leggi tutto

La cannabis è un terreno comune per boomers e millennial – studio

cannabis non sviluppa il cancro come il tabacco

Uno studio statunitense che confronta gli atteggiamenti nei confronti della cannabis tra millennial e baby boomer, suggerisce che questi ultimi hanno il doppio delle probabilità di usarla per trattare una condizione di salute. Mostra anche una grande differenza tra le ragioni per farlo, con i millennial che citano il dolore cronico (27%) e l’emicrania (13%) … Leggi tutto

La società biotecnologica di Vancouver produce CBG dal lievito

Non molto tempo fa gli esperti di cannabis pensavano che fosse improbabile che qualcuno potesse produrre cannabinoidi in quantità attraverso la biosintesi, usando lieviti o batteri geneticamente modificati. Ma ora Willow Biosciences, un’azienda di 18 mesi con sede a Vancouver, ha avviato una produzione pilota di 500 litri (132 galloni) di cannabigerolo, o CBG. Si … Leggi tutto

5 modi sorprendenti in cui il CBD può aiutare con i problemi del ciclo

Le borse dell’acqua calda, il cioccolato e le maratone di Netflix sono analgesici mestruali collaudati. Ma cosa puoi fare se l’ibuprofene non fa il resto? Il CBD potrebbe aiutare a controllare il dolore e alcuni altri spiacevoli problemi del mese. Esaminiamo 5 modi sorprendenti in cui il CBD potrebbe aiutare con i problemi del ciclo. … Leggi tutto

Lo studio rileva che i cannabinoidi svolgono un ruolo chiave nel PTSD e nell’estinzione della paura

Perché i pazienti con disturbo da stress post-traumatico non possono dimenticare il trauma? I cannabinoidi possono essere un fattore critico nella capacità del cervello di estinguere la memoria. Il post Studio rileva che i cannabinoidi svolgono un ruolo chiave nel disturbo da stress post-traumatico e “la paura dell’estinzione” è apparsa per la prima volta su … Leggi tutto