Array ( [hide_title] => 1 [hide_tagline] => 1 [logo] => [inline_logo_site_branding] => 1 [retina_logo] => [logo_width] => 420 [top_bar_width] => full [top_bar_inner_width] => contained [top_bar_alignment] => right [container_width] => 1470 [container_alignment] => boxes [header_layout_setting] => contained-header [header_inner_width] => contained [nav_alignment_setting] => left [header_alignment_setting] => left [nav_layout_setting] => fluid-nav [nav_inner_width] => contained [nav_position_setting] => nav-below-header [nav_drop_point] => [nav_dropdown_type] => hover [nav_dropdown_direction] => right [nav_search] => disable [content_layout_setting] => one-container [layout_setting] => no-sidebar [blog_layout_setting] => right-sidebar [single_layout_setting] => right-sidebar [post_content] => excerpt [footer_layout_setting] => fluid-footer [footer_inner_width] => contained [footer_widget_setting] => 1 [footer_bar_alignment] => right [back_to_top] => enable [background_color] => #009800 [text_color] => #3a3a3a [link_color] => #555555 [link_color_hover] => #000000 [link_color_visited] => [font_awesome_essentials] => 1 [icons] => font [combine_css] => 1 [dynamic_css_cache] => 1 [font_body] => Roboto [nav_is_fixed] => 1 [structure] => floats [header_text_color] => #3a3a3a [header_link_color] => #3a3a3a [navigation_background_color] => #222222 [navigation_text_color] => #ffffff [navigation_background_hover_color] => #3f3f3f [navigation_text_hover_color] => #ffffff [navigation_background_current_color] => #3f3f3f [navigation_text_current_color] => #ffffff [subnavigation_background_color] => #3f3f3f [subnavigation_text_color] => #ffffff [subnavigation_background_hover_color] => #4f4f4f [subnavigation_text_hover_color] => #ffffff [subnavigation_background_current_color] => #4f4f4f [subnavigation_text_current_color] => #ffffff [sidebar_widget_title_color] => #000000 [site_title_font_size] => 45 [mobile_site_title_font_size] => 30 [form_button_background_color] => #666666 [form_button_background_color_hover] => #3f3f3f [footer_background_color] => #222222 [footer_link_hover_color] => #606060 [entry_meta_link_color] => #595959 [entry_meta_link_color_hover] => #1e73be [blog_post_title_color] => [blog_post_title_hover_color] => [heading_1_font_size] => 40 [mobile_heading_1_font_size] => 30 [heading_1_weight] => 300 [heading_2_font_size] => 30 [mobile_heading_2_font_size] => 25 [heading_2_weight] => 300 [heading_3_font_size] => 20 [mobile_heading_3_font_size] => [heading_4_font_size] => [mobile_heading_4_font_size] => [heading_5_font_size] => [mobile_heading_5_font_size] => [font_heading_1] => Lato [font_heading_2] => Lato [font_heading_3] => Lato )

Come rendere piacevole la primavera in un momento di distacco sociale

La primavera è finalmente arrivata e, dopo essere stato rinchiuso per tutto l’inverno, non c’è dubbio che probabilmente sei pronto per uscire, sgranchirti gli arti e annusare i fiori – e si spera di non starnutire lungo la strada!

Questa primavera ha purtroppo introdotto un nuovo modo di vivere per le persone di tutto il mondo. Al momento della stesura di questo documento, la pandemia di Covid-19 ha causato oltre 44.000 morti negli Stati Uniti. Ha un impatto sul lavoro, sulle scuole e persino sul sistema sanitario stesso.

CBD di primavera e distanziamento sociale

C’era già una carenza di assistenza infermieristica negli Stati Uniti a causa dell’invecchiamento della popolazione. La domanda di assistenza sanitaria continua a crescere con l’invecchiamento della generazione del baby boom. Sfortunatamente, gli ospedali e le cliniche a corto di personale in tutto il paese non possono trattare adeguatamente tutti coloro che arrivano con i sintomi del COVID-19. Ecco perché, anche tra i discorsi di “riapertura”, è così importante seguire le raccomandazioni del CDC per l’allontanamento sociale questa primavera, il che significa restare a casa e non riunirsi in gruppi superiori a 10.

È anche importante non fare viaggi inutili in ospedale. Prendere misure preventive per mantenerti in salute questa primavera può impedirti di ammalarti di malattie più “tradizionali” come il raffreddore e l’influenza.

Quando ti prendi cura di te stesso, è meno probabile che tu vada dallo studio del medico o dall’ospedale per chiedere aiuto. Di conseguenza, qualcuno che soffre di COVID-19 potrebbe essere in grado di ottenere il trattamento di cui ha bisogno grazie a una stanza o un letto vuoto e un membro dello staff a disposizione per prendersi cura di loro.

Le allergie non sono niente da starnutire

Mentre la primavera è un ottimo momento per godersi un po ‘di sole e un clima più mite, è anche importante rimanere sani e salvi in modo che tu possa davvero godertela. Oltre 50 milioni di americani soffrono di allergie e molte di queste allergie sono stagionali. Alcune delle allergie primaverili più comuni includono polline degli alberi e muffe e possono essere praticamente ovunque.

Poiché è probabile che trascorrerai più tempo all’aperto in primavera, è una buona idea sapere come proteggerti dalle allergie stagionali e sentirti meglio. Anche la tua salute e il tuo benessere generali sono importanti, specialmente con la recente pandemia di coronavirus che si sta diffondendo in tutto il mondo.

Allora, cosa puoi fare per mantenerti sano e felice questa primavera?

Sollievo per chi soffre di allergie

Se sei uno dei milioni che si occupano di allergie stagionali, puoi aiutare ad alleviare i tuoi sintomi in modo naturale, con l’uso di CBD e altre erbe biologiche.

Il CBD può aiutare i tuoi sintomi di allergia come infiammazione, muco e difficoltà respiratorie in vari modi. Usare un olio di CBD per le tue allergie può aiutare a:

  • Rafforza il tuo sistema immunitario
  • Facilita l’infiammazione
  • Facilita il dolore / fastidio
  • Aiutarti a respirare più facilmente

Se sei nuovo al CBD o persino alla cannabis, potresti essere scettico su quanto sia sicuro, soprattutto se lo stai fumando. È tutta una questione di preferenze personali, soprattutto all’inizio. Parla con il tuo distributore locale dei prodotti per rilassarti e per vedere come risponde il tuo corpo.

Altre erbe e piante naturali che possono essere di grande aiuto quando si tratta di allergie stagionali sono:

  • Butterbur
  • Aglio
  • Ortica
  • Rosmarino
  • Curcuma

Mentre i farmaci antiallergici da prescrizione e da banco possono aiutare e rendere più facile uscire in primavera, è sempre meglio seguire la strada naturale quando possibile. Prova alcune di queste soluzioni prima di passare alla medicina tradizionale e vedi cosa funziona per te!

Rimanere sicuri e sani all’aperto

Se riesci a gestire le tue allergie in sicurezza, la primavera è un ottimo momento per stare all’aperto e goderti l’aria fresca. Sia che tu voglia fare escursioni con il tuo amico a quattro zampe (che potrebbe anche trarre beneficio dal CBD se ha dolori articolari o determinate condizioni mediche – parla prima con il tuo veterinario del dosaggio corretto!), In campeggio con la tua famiglia o semplicemente in sella la tua bici in giro per il quartiere, è un’ottima scusa per essere più attivo.

Rimanere al sicuro all’aperto, soprattutto se stai cercando di migliorare te stesso, ti aiuterà a goderti ancora di più la stagione. Non sei sicuro di come mantenere la mente e il corpo sani? Il CDC suggerisce le seguenti abitudini sane:

  • Ottieni almeno 150 minuti di attività moderata a settimana
  • Fai scelte alimentari sane
  • Bere più acqua (e meno bevande zuccherate, alcol, ecc.)
  • Dormire a sufficienza
  • Stai al sicuro al sole
  • Smetti di fumare sigarette

Se non sei un fumatore di sigarette, ma ti sei , è importante sapere in che modo ciò potrebbe avere un impatto anche sulla tua salute. Alcune persone sono allergiche a certe sostanze chimiche usate nei liquidi da vaporizzare e, anche se la usate con la cannabis, le sostanze chimiche che ve la trasportano potrebbero essere dannose. È sempre una buona idea conoscere gli ingredienti che stai utilizzando, in modo da poter prendere una decisione informata sul fatto che lo svapo sia giusto per la tua salute generale.

Prendendoti cura delle allergie in modo naturale, rimanendo attivo e facendo scelte sane, ed essendo intelligente durante questi periodi strani e incerti, puoi sfruttare al meglio la tua primavera e sentirti meglio che mai, per tutta la stagione.

Lascia un commento